Qual è la differenza tra sito web one page, sito web multi pagina e landing page

website

Qual è la differenza tra sito web one page, sito web multi pagina e landing page

Qual è la differenza tra sito web one page, sito web multi pagina e landing page 1024 484 Ionfree

Si sente sempre più spesso parlare di “landing page” in riferimento a campagne di web marketing efficaci. Sapete cosa sono e in cosa si differenziano dai siti web? Oggi, partendo dal concetto di landing page, cerchiamo di campire qual è la differenza tra sito web one page, sito web multi pagina e landing page.

Indice

Differenza tra sito web one page, sito web multi pagina e landing page

Nello scorso articolo del blog, ho parlato delle diverse tipologie di siti web esistenti, con focus principalmente alla scelta del sito in base ai prodotti-servizi che tratta. Andiamo avanti e concentriamoci, invece, sulla struttura, cercando di comprendere qual è la differenza tra sito web one page, sito web multi pagina e landing page.

Landing page, una pagina di atterraggio

Come detto, si sente sempre più spesso parlare di “landing-page”. La landing-page è letteralmente una “pagina di atterraggio”, ovvero una pagina creata ad hoc e su cui si cerca di far approdano gli utenti intercettati grazie a campagne mirate, spesso a pagamento.

La struttura della landing-page è simile a quella del sito one-page, ma con importanti differenze, prima di tutto per il fatto che il sito web one-page è una vetrina di una attività, mentre la landing page serve per presentare un servizio o un prodotto specifico e si avvale di tecniche particolari per convincere l’utente a compiere una o più azioni tramite una o più call to action (parleremo presto anche di questo).

Per comprendere meglio cosa sia la landing page e cosa la differenzia da siti web one-page o multi pagina, facciamo un passo indietro, analizzando la differenza tra questi ultimi due: siti con una pagina o con più pagine.

Siti web one-page e siti web multi-pagina

Sito web multi-pagina

Un sito multi-pagina è un sito web formato da più pagine, all’interno delle quali si trovano le diverse sezioni: per esempio, chi siamo, gallery, contatti, catalogo prodotti ecc.

Nella maggior parte dei casi, l’home-page contiene una breve introduzione e il collegamento alle principali sezioni del sito, che sono a loro volta collegate tramite link interni.

È la scelta ideale per siti web ricchi di contenuti o che trattano argomenti diversi, per e-commerce e per blog con alta frequenza di pubblicazione.

Sito web one-page e multipagina

Un sito web one-page, invece, è un sito web sviluppato su una unica pagina che scorre verticalmente. Condivide con il sito multi pagina il fatto di essere un sito vetrina, ma condensa al proprio interno tutti i contenuti, che sono mostrati tramite “scroll”, ovvero navigazione verticale.

Di solito i contenuti sono leggibili uno sotto l’altro e collegati alle voci di menu tramite “archor-text”, ovvero link ai vari campi o sezioni, per permettere la navigazione all’interno della pagina senza essere costretti a scorrere il sito da cima a fondo.

A prima vista, il sito one page può sembrare simile a una landing page, ma non è affatto così. In cosa sono differenti?

Sito web one-page e landing-page

Il sito web one-page racchiude una serie di contenuti in merito a un’attività, un evento, un servizio ecc. La landing page, invece, è un percorso guidato che attraverso varie fasi spinge l’utente a compiere una azione.

Questo strumento di comunicazione è completamente diverso da un sito “onepage” perchè, mentre il sito funge da “vetrina” (solo consultazione di informazioni), la landing page nasce con lo scopo di intercettare e convincere nuovi utenti, e di ottenere subito un risultato (conversione all’azione). La landing-page infatti è un ottimo strumento a utilizzato per diverse campagne di marketing, attraverso i social, email-marketing, blog etc etc. (approfondiremo questo tema in un altro articolo)

Se facciamo l’esempio di un negozio di abbigliamento, il sito web one page darebbe informazioni su collezioni, contatti, location ecc, la landing-page, invece, si pone l’obiettivo di ottenere subito un risultato, per esempio acquistare con il 20 per cento di sconto per promozioni specifiche.

Conclusione: quale sito web scegliere?

Abbiamo visto analogie e differenze tra queste tre tipologie di prodotti. Ora è importante cercare di comprendere quale sia quello giusto per la tua impresa. In linea generale, infatti, uno non è migliore dell’altro e non esiste risposta unica alla domanda: quale è il migliore?

Perché tutto dipende dal prodotto o servizio che proponi, dagli obiettivi che hai, nel breve e nel lungo periodo. Una landing-page può essere legata ad esigenze promozionali specifiche o magari limitate nel tempo, che spesso non prescindono dal creare un sito web o affiancarlo in attività strategiche.

Ad ogni modo, per scegliere quale prodotto realizzare, bisogna osservare con attenzione tutte le carte in tavola, cercando di comprendere quale si allinei alle tue esigenze e risponda al meglio alla necessità di veder soddisfatto un buon rapporto qualità-prezzo.

Tutto inizia da una chiaccherata

Contattaci senza impegno per avere informazioni gratuite.